Quale Mercedes ha uno spoiler posteriore attivo

Uno spoiler attivo reale è una caratteristica prestazionale che di solito si trova su auto sportive e supersportive veloci e costose. Mercedes offre uno spoiler attivo anche sui suoi modelli di auto sportive top di gamma come la AMG GT 2 porte o la AMG GT 4 porte Coupé.

Solo questi due modelli Mercedes attuali offrono uno spoiler posteriore attivo, ma Mercedes ha offerto uno spoiler posteriore attivo anche sui due predecessori della AMG GT, la Mercedes McLaren SLR e la Mercedes Benz SLS AMG.

Vale la pena ricordare che non tutti i modelli citati hanno uno spoiler posteriore attivo, alcuni di loro sono stati offerti con spoiler posteriore fisso, come la SLS AMG Black Series o i modelli AMG GT-R e GT Black Series.

Modelli Mercedes AMG GT con spoiler posteriore attivo

Il modello di serie più orientato alle prestazioni che Mercedes offre attualmente è la versione a 2 porte della AMG GT. Quest’auto è offerta con un motore V8 BiTurbo da 4.0 litri che va dai 400 cavalli per i primi modelli, fino alle configurazioni da oltre 700 cavalli. È possibile scegliere tra una coupé o una roadster per le GT entry-level.

La linea inizia con la AMG GT che costa circa $120k per la variante 2 porte che sta spingendo fuori 520hp. Il prossimo in linea sono i modelli Mercedes AMG GTC che costano circa $150k e offrono circa 550hp. Mercedes offre anche 2 versioni da pista del 2 porte chiamato la GT-R e la GT-R Pro che può costare fino a $200k.

Se si pensa che due porte non sono abbastanza si può sempre optare per la versione a 4 porte della AMG GT chiamato AMG GT 4 porte Coupé. Il Coupé a 4 porte è disponibile in 3 diverse varianti, il 43 AMG, il 53 AMG e il modello top 63 S AMG.

  Qual è il SUV Mercedes top di gamma?

I modelli AMG 43 partono da circa 90.000 dollari, il modello AMG 53 costa 10.000 dollari in più e il modello top di gamma AMG 63 costa 162.000 dollari. Tutti e tre questi vengono con ali posteriori attive dalla fabbrica, e il modello 63 AMG può essere opzionato con un’opzione ala posteriore fissa se si preferisce un look più racer.

Mercedes SLS AMG

La Mercedes SLS AMG è un rigoroso due porte coupé o roadster introdotto nel 2010 e interrotto nel 2015. La SLS è alimentata da un V8 aspirato naturalmente da 6,2 litri, un motore che molti credono sia uno dei più grandi motori Mercedes di tutti i tempi.

Una SLS usata costa circa $150k per un modello decente e alcuni modelli come la SLS AMG Black Series costano fino a $600k. La SLS ha offerto anche leggendarie porte Gullwing Mercedes, proprio come la 300SL e Mercedes ha lanciato la SLS AMG come il successore spirituale della bella 300SL.

Tutte le versioni della SLS sono dotate di spoiler posteriore attivo oltre alla serie SLS Black di gamma-edizione limitata che ha offerto un’ala posteriore fissa. La SLS dovrebbe aumentare di valore nei prossimi anni grazie al motore, al design, alle porte e alle caratteristiche di guida.

Mercedes McLaren SLR

La Mercedes McLaren SLR era un modello di produzione congiunta di Mercedes e McLaren. La SLR è stata introdotta nel 2004 ed è stata interrotta nel 2009. Durante la vita della SLR, sono stati introdotti un paio di modelli diversi e tutti sono stati offerti con spoiler posteriore attivo di fabbrica.

  Qual è la migliore Mercedes a trazione integrale?

La SLR era posizionata come una super GT, un’auto capace di raggiungere i 200+ miglia orarie con tutte le caratteristiche di lusso Mercedes disponibili nel 2004. La SLR è anche l’unica volta che Mercedes e McLaren hanno sviluppato congiuntamente un’auto. La SLR è alimentata da un motore V8 sovralimentato da 5,4 litri che produce 625 CV.

Questo motore era il più potente accoppiato a una trasmissione automatica quando quest’auto è arrivata, e anche i prezzi della SLR continuano a salire, specialmente per i modelli 722 o l’edizione limitata SLR Sterling Moss Speedster tributo.

La SLR costa fino a $230k in questi giorni per un modello standard decente, e fino a milioni per l’edizione limitata SLR Sterling Moss.

Sezione FAQ

Qual è la funzione di uno spoiler posteriore attivo?

Uno spoiler posteriore attivo viene utilizzato per fornire ulteriore deportanza alle alte velocità, migliorando la stabilità dell’auto alle alte velocità. La parte attiva è dovuta al fatto che il costruttore non vuole mettere un’ala posteriore fissa perché potrebbe compromettere le linee di design o il profilo aerodinamico del veicolo è migliore se dotato di uno spoiler posteriore attivo.

Gli spoiler posteriori attivi sono regolabili, e possono inclinarsi a un grado che è perfettamente impostato per varie posizioni di guida. Quindi, se avete intenzione di fare corse ad alta velocità, lo spoiler potrebbe ritrarsi o ottenere un angolo leggero in modo da non fornire alcuna resistenza per rallentare l’auto.

  I modelli Mercedes Benz più rari

Se siete in un ambiente di pista e l’aderenza e l’agilità sono prioritari rispetto alla velocità massima, l’ala si alzerà e fornirà ulteriore deportanza sopra le ruote posteriori che consentono all’auto di afferrare molto meglio mentre si gira.

Perché alcuni modelli della AMG GT e della SLS sono offerti con ali posteriori fisse?

La SLS AMG Black Series e la AMG GT-R, i modelli GT Black Series sono offerti con alettoni posteriori fissi invece di un normale alettone posteriore attivo. Questo è dovuto principalmente al fatto che questi modelli sono quelli maggiormente orientati alla pista e non danno la priorità alla velocità massima rispetto all’aderenza e alla guida in pista.

Un’ala posteriore fissa non richiede alcun cablaggio aggiuntivo né motori elettrici, quindi è molto più leggera, che è anche un chiaro vantaggio dei veicoli orientati alla pista. Questi modelli offrono anche un design orientato alla pista e un’ala posteriore fissa si adatta al resto del linguaggio del design.

La Mercedes dovrebbe offrire nuovi modelli con spoiler posteriore attivo?

Mercedes sta per lanciare l’attesissima hypercar Project 1 da molti milioni di dollari, che sarà anche dotata di un’ala posteriore attiva oltre a molte altre caratteristiche aerodinamiche attive. Le ali posteriori attive stanno diventando sempre più popolari, dato che alcune case automobilistiche come Audi, BMW e Porsche offrono ali posteriori attive su alcune delle loro normali berline.
Il successore della AMG GT probabilmente offrirà un’ala posteriore attiva, e si dice che anche la nuova Mercedes SL potrebbe offrire un’ala posteriore attiva.

Nuovo su Cars A2Z