Migliore auto per la guida notturna

Guidare di notte a volte può essere frustrante, soprattutto in condizioni di maltempo come la neve o la pioggia battente. Quasi tutte le auto più recenti sono disponibili con fari allo Xenon, a LED o anche laser, di serie o come opzione aggiuntiva.

La tecnologia dei fari è di gran lunga l’aspetto più importante della guida notturna. I fari alogeni possono dare solo una quantità limitata di luce, e sono di gran lunga la peggiore opzione di fari disponibile. I fari allo xeno sono molto meglio delle unità alogene, ma non sono nemmeno i migliori.

I fari a LED dovrebbero essere lo standard minimo se avete intenzione di passare molto tempo sulla strada durante la sera. Assicuratevi solo che l’auto in questione non offra solo luci diurne a LED, anche l’unità principale dei fari dovrebbe essere a LED.

La migliore tecnologia di fari attualmente disponibile è quella delle luci laser. Oltre ai fari, puoi anche aumentare la tua consapevolezza con la tecnologia di visione notturna e il rivestimento antiriflesso dello specchietto retrovisore che dovrebbe proteggere i tuoi occhi.

Le differenze fondamentali tra fari alogeni, xeno, LED e laser

Come detto in precedenza, i fari adeguati sono un aspetto vitale della guida notturna. La più vecchia tecnologia di fari e di gran lunga la peggiore è l’unità alogena. I fari alogeni di solito durano circa 500-1000 ore prima di rompersi. Quando si rompono, sono facili ed economici da sostituire. Evita gli alogeni se trascorri del tempo significativo guidando al buio.

I fari allo xeno o HID (scarica ad alta intensità) sono stati introdotti negli anni ’90 come un enorme miglioramento rispetto alla tradizionale lampadina alogena. Un’unità HID media ha più del doppio dei lumen di un’unità alogena, usa meno energia ma costa di più rispetto a una lampadina alogena.

  Le migliori auto turbocompresse

I fari a LED sono attualmente lo standard d’oro della tecnologia dei fari in quanto producono la più alta quantità di lumen e sono in grado di illuminare con successo molto di più la superficie stradale di un’unità HID. Gli svantaggi sono che i LED tendono ad essere costosi e che hanno bisogno di un raffreddamento dedicato per funzionare correttamente.

Le luci laser stanno lentamente iniziando a farsi strada nelle berline più costose fatte da BMW, Audi e Mercedes. Le luci laser sono di gran lunga le unità di produzione di luce più avanzate, e sono per lo più attivate su velocità autostradali perché possono brillare fino a 2000 piedi.

Le migliori auto per la guida notturna

Mazda 3

La Mazda 3 hatchback rappresenta un valore incredibile perché offre un design interno ed esterno del 21° secolo, fari a LED con assistenza automatica agli abbaglianti e una serie di specchietti retrovisori e laterali antiriflesso.

Se siete alla ricerca di un’auto relativamente conveniente che può ancora offrirvi un sacco di tecnologia moderna, la Mazda 3 hatchback è una grande scelta. Soprattutto se si considera che la Mazda 3 offre anche affidabilità e costi di manutenzione superiori.

Mercedes Benz Classe C

La nuova Mercedes Benz Classe C sembra una versione più compatta della Classe S W223. Come tale, la nuova Classe C è disponibile con luci LED/Laser incredibilmente avanzate che possono oscurare automaticamente una parte del loro fascio per non abbagliare il traffico in arrivo.

  Quale auto ha il posto di guida più grande?

La Classe C può regolare le sue luci a seconda dell’ambiente circostante, e tutto quello che dovete fare è semplicemente sedervi lì. Oltre ai sorprendenti fari, la nuova Classe C è dotata di specchietti retrovisori auto-oscuranti per mantenere l’abbagliamento al minimo, e un incredibile set di illuminazione ambientale per illuminare l’atmosfera durante i lunghi viaggi notturni.

Audi E-Tron GT

Non sarebbe giusto parlare sopra la tecnologia dei fari di punta dell’industria senza menzionare Audi. Audi è stato il primo marchio a introdurre le luci diurne con la pionieristica Audi R8 halo car. Audi era anche all’avanguardia con la tecnologia dei fari laser con l’Audi R8 LMX.

L’Audi E-Tron GT tuttavia è uno degli EV più interessanti che il denaro può comprare in questo momento grazie a uno splendido design interno ed esterno molto meglio di qualsiasi cosa Tesla e Porsche offrono. Se si combina questo con fari e fanali incredibili che sono imballati con tutte le ultime tecnologie, la E-Tron GT è una grande scelta.

Sezione FAQ

Come devo guidare di notte?

Durante la guida notturna, ci sono un paio di cose da tenere a mente. Prima di tutto, se non sei in un’area recintata, dovresti guidare lentamente se non hai una tecnologia di fari adeguata. Uno degli aspetti più importanti della tecnologia avanzata dei fari è la capacità di farvi conoscere in anticipo qualsiasi potenziale pericolo.

Oltre a questi, dovresti anche rallentare quando ti avvicini alle curve perché non sai mai cosa potrebbe succedere dall’altra parte di quella curva. Evita di guardare direttamente i fari delle altre persone e assicurati di non abbagliare gli altri conducenti se non possiedi fari automatici. Fai attenzione ai fari bruciati e tieni pulito il parabrezza.

  Qual è l'auto più comoda per la guida a lungo?

Posso aggiornare i fari della mia auto?

Circa 10 anni fa, le auto erano disponibili con fari alogeni o Xenon/LED. Il più delle volte, se volevi l’opzione Xenon/LED, dovevi spuntare tutte le caselle dell’opzione giusta. Se non l’avete fatto, ci sono modi per aggiornare i vostri fari alla tecnologia Xenon o anche LED.

La prima opzione è quella di utilizzare parti OEM se le parti sono intercambiabili, e spesso lo sono con un bel po’ di codifica. Oltre a questo, si può anche optare per numerose opzioni disponibili nel vasto regno dell’aftermarket e delle aziende di tuning.

I fari adattivi valgono la pena?

Alcune delle prime iterazioni erano un po’ discutibili, ma tutti i modelli più recenti dovrebbero essere acquistati con i fari adattivi perché ti aiutano veramente nei viaggi più lunghi. Non importa se si guida solo durante la notte o durante il giorno, fari adattivi farà la vostra auto mantenere più valore che è vantaggioso quando arriva il momento di vendere l’auto.

I fari laser, per esempio, sono fantastici, ma non sono così necessari come un set decente di fari adattivi. In questo modo non dovrete costantemente regolare i fari alti e bassi secondo il traffico in arrivo. L’auto lo farà per voi, e dovrebbe togliere lo stress dai viaggi più lunghi.

Nuovo su Cars A2Z