I migliori modelli BMW biturbo

I migliori modelli BMW biturbo

BMW ha fatto una grande serie di modelli biturbo. Il primo motore BMW turbo a benzina prodotto in serie è stato l’N54 nel 2006. Da allora, i motori biturbo hanno raccolto una base di fan e sono più comunemente usati nelle BMW sportive. Uno dei modelli più divertenti da guidare con un biturbo è l’eccellente BMW M2.

La BMW M2 Competition

Le ragioni per cui la BMW M2 è la nostra scelta per il miglior modello BMW twin-turbo sono numerose. Prima di tutto, è una delle BMW più divertenti da guidare che portano il piacere di guida come nessun’altra auto. E questo è ciò che è BMW. La M2 è una piccola auto a trazione posteriore che porta la potenza di un veicolo più grande.

La M2 offre un’incredibile dinamica di guida, è più accessibile delle coupé più pesanti e si guida con grande precisione e sensibilità sulla strada. La BMW M2 Competition, per esempio, è dotata di un sei cilindri in linea S55 turbo. Questo motore biturbo fa correre il piccolo telaio in modo selvaggio, agile e follemente veloce.

Motore S55 della BMW M2 Competition

La M2 è il veicolo M più economico e di base della serie BMW, ma questo non la rende meno speciale. La BMW M2 Competition è dotata di un motore S55 3.0 L con turbocompressore speciale ed estremamente reattivo.

La trasmissione manuale a sei velocità standard e il cambio automatico a doppia frizione a sette velocità sono entrambi disponibili per questa auto fenomenale.
Il motore ha una gamma di giri di 7.500 rpm e utilizza una tecnologia TwinPower Turbo che massimizza la coppia su tutta la gamma di giri. Con un’approssimazione di 430 cavalli, questo motore è abbastanza efficiente per il corpo molto più piccolo della M2. Il motore usa ancora il VANOS molto familiare usato in molte altre BMW.

  Quale marca ha i migliori interni - Audi, Mercedes o BMW?

BMW M2: interni e infotainment

La pelle perforata di alta qualità rende la parte anteriore spaziosa lussuosa e confortevole. L’interno nero pece è il più comune tra le M2. L’interno della M2 è basato sui modelli di fascia alta della Serie 2 e della Serie 1 di BMW. C’è molto spazio nell’abitacolo, ma i passeggeri sul sedile posteriore si sentirebbero molto probabilmente come cittadini di seconda classe, soprattutto se sono più alti di 1 metro e 80.

Rispetto alle BMW Serie 5 e Serie 7, l’interno sembra economico e non rifinito. Tuttavia, la posizione di seduta del conducente è ben ottimizzata, come ci si aspetterebbe da una BMW. È un’auto adatta per 2 persone, non di più.

Un sistema di infotainment da 8,8 pollici è uno standard installato da Bimmer. Il touchscreen è veloce a rispondere e intuitivo al tatto. Android Auto non è ancora disponibile come i fan BMW si aspetterebbero, quindi Apple CarPlay è il software utilizzato qui. Bluetooth, riconoscimento vocale e un sistema stereo premium Kardon/Harman sono tutti installati. Due porte USB e tre prese sono anche disponibili per aiutare la connettività.

BMW M2: sicurezza e caratteristiche
La BMW M2 non è ancora stata testata dall’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS) o dalla Traffic Safety Administration (NHTSA). Tuttavia, per riferimento, la BMW Serie 2 ha ottenuto un punteggio “buono”, che è il voto più alto in tutti i crashworthiness test, dai test frontali di piccola sovrapposizione lato conducente, alla resistenza del tetto e alla collisione laterale.

  Affidabilità Volvo vs BMW - qual è meglio?

D’altra parte, i fari hanno ottenuto un punteggio marginale e scarso. La BMW Serie 2 è anche dotata di un sistema opzionale di prevenzione avanzata degli urti frontali in caso di collisione tra veicoli. La BMW Serie 2 è un veicolo complessivamente sicuro, il più sicuro possibile.

Le tecnologie di assistenza al guidatore come la frenata d’emergenza automatica e i sistemi di avviso di collisione anteriore sono inclusi. Lane-departure warning è anche presente, così come gli abbaglianti automatici.

Un notevole SUV BMW subcompatto biturbo

La BMW X1 F48

Il nuovo motore 4 cilindri a benzina twin-turbo ha sostituito il vecchio motore a sei cilindri in linea da 3,0 litri aspirato. Il consumo medio di carburante del motore usato è sceso di 1,5 litri per 100 chilometri o 62 miglia, che è abbastanza.

Il SUV di lusso subcompatto ha un’opzione del motore 2.0L B47 l4 twin-turbo che è la fascia più alta dello spettro per i motori a benzina del modello. Con 221 cavalli, il piccolo SUV non è il più potente, ma ancora raggiunge 62 miglia all’ora in circa 5 secondi.

Il consumo di carburante combinato di 36 miglia per gallone è stato dichiarato da BMW per il modello. D’altra parte, molti recensori affermano che è più vicino a 20 mpg nel traffico cittadino e può facilmente raggiungere 40 mpg sull’autostrada. Una media combinata più accurata sarebbe di 29 mpg.

Con 4 ruote motrici (xDrive), la F48 è abbastanza maneggevole, anche in climi difficili. Con pneumatici da 19 pollici, la BMW F48 può andare in fuoristrada. Basta ricordare che la sensazione sarebbe elettrizzante. Cavalca in modo ruvido, soprattutto sulle superfici più imperfette. Pochi proprietari si sono lamentati per quanto riguarda l’esperienza di guida.

  La migliore BMW per guidatori alti

L’interno è ampio e spazioso e ha l’opzione per un tetto panoramico. È una versione più piccola della X3, piuttosto che un SUV subcompatto indipendente. È grande come le vecchie generazioni di modelli X3.

FAQ

Qual è l’auto BMW più veloce con un twin-turbo?

La BMW M8 Competition impiega solo 2,6 secondi per passare da 0 a 62 miglia all’ora. La M8 è equipaggiata con un V8 biturbo e genera 617 cavalli e 553 libbre di coppia. È la più veloce BMW attualmente prodotta per la strada e ampiamente disponibile al pubblico.

Un biturbo è meglio di un singolo turbo per una BMW?

I motori biturbo raggiungono un livello complessivo più alto di efficienza del flusso di gas per il motore e riducono il ritardo. Generano una potenza leggermente maggiore rispetto ai motori turbo. I doppi turbo usano 4 cilindri invece di tutti e 8, per raggiungere una spinta ottimale e producono potenza più velocemente in questo modo. La maggior parte dei motori funziona meglio in questo modo.

A quale intervallo di giri i turbo entrano in funzione e aumentano la potenza del tuo veicolo?

La maggior parte dei motori dotati di un turbocompressore deve raggiungere circa 2.000 giri al minuto, in modo che la turbina del turbo raggiunga la velocità di rotazione necessaria per essere efficiente. La maggior parte dei turbo gira molto velocemente tra gli 80.000 e i 200.000 RPM.

Nuovo su Cars A2Z