Affidabilità Porsche vs. Ferrari – Qual è meglio?

Sia la Porsche che la Ferrari sono nel business di fare auto di lusso ed esotiche eccitanti, esclusive e veloci. Tuttavia, vanno su di esso in modi completamente diversi. Porsche è calcolata. Il suo conservatore, ma espressivo. E soprattutto, è più accessibile, come un orologio Omega.

Ferrari, d’altra parte, è una leggenda. Cerca di attirare l’attenzione ed è esclusivo, proprio come un orologio Rolex. Le possibilità di avvistare una Ferrari su base giornaliera sono piuttosto rare, tranne che in un paio di città infestate da supercar come Monaco. Le Porsche, tuttavia, sono molto più comuni e la sua meno di un’occasione per individuare uno.

Tali qualità giocano un ruolo importante quando si tratta di affidabilità. La maggior parte delle Porsche sono fatte per essere guidate giorno dopo giorno. Si può fare affidamento su una Porsche tedesca costante per essere affidabile, non importa le condizioni o il chilometraggio.

Le Ferrari, d’altra parte, sono italiane. Come i loro compatrioti, sono molto più capricciose. Non si sa mai cosa può succedere a una Ferrari. Senza ombra di dubbio, le Porsche sono davvero molto più affidabili, ma le Ferrari hanno alcuni trucchi che pareggiano un po’ il campo di gioco.

La Porsche dà la priorità all’affidabilità

Secondo molti indici di affidabilità delle auto negli ultimi due anni, la Porsche è tra le migliori. Questo non era il caso un decennio o due fa, quando Porsche ha lottato per fare auto affidabili che corrispondessero al prezzo solitamente associato a una Porsche.

Ma negli ultimi due anni, Porsche è riuscita a rimboccarsi le maniche e a raggiungere la posizione numero 2 nelle classifiche dell’indice di affidabilità J.D. Power, battuta solo da Lexus. Secondo gli addetti ai lavori della Porsche, il motivo per cui le Porsche sono così affidabili è il fatto che il personale della Porsche fa dell’affidabilità una priorità importante.

  Una Porsche Boxster usata è un buon acquisto?

Un’altra ragione per cui le Porsche sono così affidabili è il fatto che molti proprietari di Porsche mantengono le loro auto come previsto. Una corretta manutenzione gioca un ruolo importante quando si tratta di affidabilità a lungo termine, e i clienti Porsche lo sanno, anche se i costi di manutenzione Porsche sono a volte astronomici.

Il modello Porsche più affidabile è la Porsche 911, grazie a decenni di prove ed errori e a una base di clienti incredibilmente competenti e costantemente fedeli. Il modello Porsche meno affidabile è la Boxster, ma i livelli di affidabilità sono ancora sopra la media del settore.

La Ferrari è più divertente che affidabile

L’affidabilità della Ferrari semplicemente non è alla pari con quella della Porsche perché la Porsche ha la VAG e la Ferrari ha la Ferrari. Detto questo, le Ferrari sono comprate con emozione e guidate con emozione, e in tali circostanze, i livelli di affidabilità e usabilità sono un po’ confusi.

E dovrebbero esserlo se si sta guidando una supercar Ferrari con motore centrale Rosa Corsa. Detto questo, le Ferrari dovrebbero anche essere guidate regolarmente per funzionare correttamente, ma questo è raramente il caso perché i valori associati alla Ferrari sono altamente dipendenti dai livelli di utilizzo e dai chilometri accumulati.

Questo significa che molte Ferrari vengono portate fuori solo per occasioni speciali, il che può essere dannoso per alcuni aspetti meccanici ed elettrici di una Ferrari. Per esempio, tutti i modelli Ferrari dovrebbero essere lasciati collegati a un caricabatterie di mantenimento, altrimenti la batteria si esaurirà velocemente.

  Qual è la Volvo più affidabile?

Se questo accade, diversi componenti diversi possono fallire che può portare a costi di riparazione esorbitanti. Le Ferrari sono fatte per offrire emozioni e prestazioni, mentre le Porsche sono un po’ più “regolari” nella maggior parte dei casi. Questo gioca un ruolo enorme nell’affidabilità e nei costi di manutenzione.

I costi di manutenzione della Porsche sono costosi, quelli della Ferrari sono alle stelle.

In generale, sia Ferrari che Porsche sono alcune delle marche più costose quando si tratta di manutenzione. Ma tra le due, le Ferrari costano molto di più per comprare e mantenere. Anche se le Porsche sono anche costose da mantenere, non sono lontane dalle Ferrari.

Una Ferrari è l’ultimo status symbol, soprattutto se si considerano i costi di manutenzione. Ma ciò che Ferrari fa bene è che con ogni nuova Ferrari che si acquista, si ottiene un servizio gratuito di 7 anni e un piano di manutenzione incluso nel prezzo, e si può estendere questo piano fino a 15 anni.

L’estensione del piano di solito costa $4-5k, e i modelli a 8 cilindri costeranno meno rispetto a un’auto a 12 cilindri, specialmente una supercar V12 a motore centrale. Porche non offre un pacchetto di manutenzione così lungo, ma i costi di manutenzione non sono così alti.
Detto questo, comprare una Ferrari che non è coperta da un tale pacchetto è un possibile suicidio finanziario, specialmente se si possiedono alcuni dei modelli classici Ferrari a edizione più limitata. I pezzi di ricambio Porsche sono facilmente disponibili nella maggior parte dei casi, cosa che non è il caso di una Ferrari.

  Audi RS4 Affidabilità

FAQ

Qual è la differenza fondamentale tra Ferrari e Porsche?

Le Ferrari sono più esclusive, più lussuose, più desiderabili e più costose. Le Porsche sono più pratiche, più affidabili, più economiche da acquistare, ma comunque lussuose.

Ogni Ferrari là fuori è classificata come una supercar, mentre la Porsche fa un paio di modelli che vengono facilmente scambiati per un’Audi o una BMW. La Ferrari non lo fa, e questo è uno dei motivi per cui il marchio Ferrari è uno dei più preziosi del pianeta.

La Ferrari è più veloce della Porsche?

Contrariamente alla credenza popolare, le Porsche sono più veloci da 0 a 100 km/h, ma le Ferrari prendono la torta quando si tratta di velocità massima. Una Porsche 911 Turbo S va da 0 a 100 km/h in meno di 2,5 secondi, e difficilmente qualsiasi Ferrari potrebbe eguagliare questo risultato.

Ma le Ferrari sono meglio all’estremità superiore con molti modelli facilmente allungando oltre 210 mph, se avete lo spazio per farlo, naturalmente.

Quali sono i modelli Porsche e Ferrari più preziosi mai prodotti?

Per un po’, la Ferrari più costosa mai venduta è stata una Ferrari 250 GTO da corsa del 1963, venduta per l’astronomica cifra di 52 milioni di dollari nel 2013. Un’altra 250 GTO è riuscita a essere venduta per un’incredibile cifra di 70,2 milioni di dollari nel 2018.
Ci sono state alcune Porsche multi-milioni di dollari vendute nel corso degli anni, ma la Porsche 917K Le Mans del 1970 detiene il record a soli 14 milioni di dollari, che sono noccioline assolute se paragonate a una 250 GTO.

Nuovo su Cars A2Z