Tutto sul 2023 Peugeot e-Rifter

2023 Peugeot e-Rifter

La Peugeot e-Rifter è una monovolume Peugeot entry-level progettata per il trasporto di persone e/o merci. È stato presentato per la prima volta nel 2021 e ha ricevuto un aggiornamento relativamente importante solo un anno dopo la sua uscita. Ciò significa che la Peugeot e-Rifter del 2023 rimarrà identica al modello del 2022, il che è certamente positivo, dato che è già più che competitiva.

Per il modello 2022, Peugeot ha abbassato il prezzo dell’e-Rifter e ha aggiunto due nuovi livelli di allestimento. Il modello 2022 ha anche aggiunto alcune caratteristiche di praticità come l’apertura del bagagliaio senza chiave, nuovi colori e alcune caratteristiche aggiuntive all’interno. Questo ha reso l’e-Rifter un pacchetto abbastanza completo e per questo motivo rimarrà tale anche nel 2023.

Le dimensioni della batteria rimangono invariate e non è probabile che Peugeot offra l’e-Rifter con la batteria più grande da 75 kWh. L’esperienza di guida non è particolarmente speciale, il che significa che l’e-Rifter si guida come qualsiasi altra auto della sua categoria.

Anche l’affidabilità rimarrà invariata, il che non è affatto un male visto che l’e-Rifter è un’auto abbastanza affidabile. La praticità è davvero buona, con posti a sedere fino a sette nel modello lungo o fino a cinque nel modello corto (normale).

2023 Peugeot e-Rifter – Il gruppo propulsore

Per quanto riguarda il gruppo propulsore, possiamo dire che l’e-Rifter dovrebbe essere dotato anche della batteria Stellantis più grande da 75 kWh, invece della batteria più piccola da 50 kWh. La batteria più piccola alimenta un singolo motore elettrico in grado di erogare una potenza di 136 CV e una coppia di 192 lb-ft, che non è eccezionale, ma nemmeno terribile.

  Tutto sulla Peugeot e-308 del 2023

Tuttavia, l’autonomia massima della e-Rifter è di 171 miglia per quanto riguarda i cicli WLTP, ma l’autonomia reale è più vicina alle 110 miglia, che non sono poi così buone per nessuna auto. Ciò che è molto meglio è la velocità di ricarica: l’e-Rifter può essere ricaricato con un caricatore standard da 11 kW che lo ricarica in circa 5 ore, ottimo per chi ricarica l’auto durante la notte.

Tuttavia, è anche possibile ricaricare rapidamente l’e-Rifter con un caricatore da 100 kW, che dovrebbe ricaricare la batteria in circa 25 minuti, un tempo davvero ottimo. È possibile pre-schedulare gli intervalli di ricarica attraverso l’app Peugeot, il che rende abbastanza facile capire a che punto è l’e-Rifter per quanto riguarda lo stato di carica.

2023 Peugeot e-Rifter – Design e guida

Per quanto riguarda il design esterno, possiamo dire che l’e-Rifter ha un aspetto relativamente gradevole per una monovolume, in quanto presenta un frontale Peugeot piuttosto distinto con fari di bell’aspetto. L’intera carrozzeria è un po’ più scolpita rispetto a quella di altri furgoni, il che la rende un po’ più eccentrica ed emozionante, soprattutto nei colori più freddi.

Gli interni sono molto belli, in quanto seguono alla lettera il moderno linguaggio di design Peugeot. L’abitacolo è dominato dal micro volante Peugeot e dallo schermo centrale dell’infotainment che sovrasta tutto il resto. È presente anche un indicatore digitale che rende l’e-Rifter in linea con le auto più recenti del suo segmento.

  Tutto su 2023 Peugeot e-208

L’esperienza di guida non è nulla di cui vantarsi, poiché si tratta di un furgone, non di un’auto sportiva o di un’auto di lusso.

2023 Peugeot e- Rifter – Affidabilità e problemi comuni

L’e-Rifter è un’auto più affidabile della maggior parte dei furgoni non elettrici, perché i veicoli elettrici tendono a essere intrinsecamente più affidabili. Certo, ci sono stati alcuni problemi con il gruppo propulsore, come problemi di cablaggio ad alta tensione, problemi di ricarica e potenziali problemi con la batteria, ma niente di grave dato che questa piattaforma viene utilizzata per più di 10 diversi veicoli elettrici all’interno della famiglia Stellantis.

2023 Peugeot e- Rifter – Valore e praticità

Per quanto riguarda il prezzo, ci si aspetta di pagare un po’ più di 30.100 sterline per l’allestimento base, mentre i modelli di fascia alta si aggireranno probabilmente intorno alle 35.000 sterline. Nel complesso, si tratta di un prezzo elevato, ma c’è da aspettarselo per le monovolume elettriche, che hanno un prezzo più alto rispetto alle loro controparti ICE.

Anche la praticità è molto buona: l’e-Rifter può ospitare fino a sette persone se si sceglie la variante più lunga e più grande dell’e-Rifter. L’e-Rifter normale può ospitare cinque persone senza problemi e lascia comunque spazio sufficiente per tutti i bagagli.

Sezione FAQ

Dovrei acquistare il Peugeot e-Rifter 2023?

Se cercate una monovolume elettrica in grado di fare tutto ciò che le chiedete, l’e-Rifter è davvero un’ottima scelta. L’e-Rifter e la Citroen e-Berlingo sono le due auto più popolari in questo segmento, il che non sorprende perché sono davvero simili. Entrambi utilizzano lo stesso layout di base, le stesse dimensioni, lo stesso motore e la stessa batteria.

  Tutto sulla Peugeot 5008 del 2023

Sono essenzialmente la stessa auto, il che ha perfettamente senso visto che entrambi i marchi sono di proprietà di Stellantis. Tuttavia, se volete un’auto pratica, ma non volete una monovolume o un furgone, preferirei un SUV o una station wagon.

Quali auto rivaleggiano con il Peugeot e-Rifter?

Come già accennato più volte, la piattaforma di batterie da 50 kWh utilizzata con l’e-Rifter è presente in diversi modelli di proprietà di Stellantis, come il Citroen e-Berlingo o il Vauxhall Combo. Non ci sono molte differenze tra questi due modelli, per cui la scelta si riduce al marchio preferito e allo stile.

Vale la pena ricordare che Vauxhall offre l’opzione più economica, ma molti concordano sul fatto che il Combo ha un aspetto un po’ più datato sia all’interno che all’esterno.

Quali furgoni Peugeot sono elettrici?

Quasi tutta la gamma di furgoni Peugeot è ormai elettrificata e comprende l’e-Rifter, l’e-Expert, l’e-Partner e il più grande di tutti, l’e-Boxer. Per scopi commerciali e di trasporto, l’e-Boxer è di gran lunga l’opzione migliore in quanto offre la massima capacità di carico ed è il più spazioso di tutti.

L’e-Rifter è il più piccolo e viene spesso utilizzato per il trasporto di famiglie. Tuttavia, io sceglierei l’e-Traveller perché ha le dimensioni perfette per tutti questi scenari di utilizzo.

Nuovo su Cars A2Z