Quanto durano le batterie Volvo?

Le batterie ibride Volvo durano circa 10 anni con una garanzia di 8 anni, mentre le altre batterie di avviamento durano fino a 5 anni.

Le batterie ibride sono batterie agli ioni di litio. Volvo offre una garanzia di 8 anni o 100.000 miglia per le sue batterie ibride, a seconda di quello che viene prima. Tuttavia, Volvo sostiene che le batterie sono progettate per durare anche più di 10 anni, rendendole lunghe quasi quanto la vita del veicolo.

Auto ibride Volvo

Volvo ha fatto la sua prima auto ibrida nel 2017, come primo passo di Volvo verso il loro impegno di elettrificazione. A partire da ora, Volvo produce solo auto ibride o elettriche, con conseguente eccezionale risparmio di carburante nelle auto Volvo. Le auto ibride Volvo includono due tipi di ibridi: le auto mild-hybrid e le auto ibride plug-in.

Le auto mild-hybrid sono fatte per ridurre le emissioni di carbonio e fornire una migliore efficienza del carburante. Nel frattempo, gli ibridi plug-in possono anche funzionare solo con le batterie a volte. Le emissioni di carbonio sono ancora più basse negli ibridi plug-in, rispetto alle mild-hybrid o ad altre auto full-hybrid.

Auto mild-hybrid: La batteria assiste il motore

In questo tipo di auto ibrida, c’è una batteria relativamente più piccola che assiste solo il motore a combustione. L’auto non può funzionare solo con l’energia della batteria. Tuttavia, le batterie forniscono una migliore accelerazione e anche una guida più confortevole. Le auto mild-hybrid hanno una batteria da 48 volt, che è ricaricabile attraverso i freni rigenerativi.

I benefici delle auto mild-hybrid sono minori rispetto agli ibridi completi o agli ibridi plug-in, ma certamente danno una migliore economia di carburante. Il carburante viene risparmiato anche quando l’auto non è in funzione. Il sistema dà anche un migliore aiuto al pulsante start/stop.

Le auto ibride plug-in possono funzionare a batterie.

Gli ibridi plug-in hanno una batteria più grande che può anche far funzionare l’intera auto. La batteria deve essere caricata completamente attraverso un kit di ricarica fornito da Volvo o da una stazione di ricarica. I PHEV possono percorrere fino a 18 miglia interamente a batteria, il che può far risparmiare molto carburante se si guida in città.

  Le auto ibride sono meglio di quelle elettriche?

L’auto può anche funzionare in modalità ibrida, che risparmia carburante e ricarica la batteria stessa. Questo fa risparmiare fino al 60% di carburante con emissioni di carbonio ancora più ridotte. Il risparmio di carburante dei PHEV è di circa 60 mpg a seconda del veicolo.

Le batterie ibride Volvo non hanno bisogno di manutenzione.

Le batterie ibride prodotte da Volvo hanno una lunga durata di vita di circa 10 anni. Le batterie sono agli ioni di litio e hanno una quantità di energia di 11,2 kWh. Le batterie non richiedono alcuna manutenzione e sono ricaricabili. Negli ibridi plug-in, le batterie devono essere ricaricate inserendo la spina, ma nei mild hybrid questo non è necessario.

Le batterie ibride non hanno bisogno di manutenzione. Le batterie hanno una certa capacità che può ridursi nel tempo, diminuendo la loro autonomia. La diminuzione dell’autonomia può indicare che la capacità della batteria si è ridotta. In questo caso, il motore a combustione funzionerà più del motore elettrico, con conseguente maggior consumo di carburante. La batteria dovrebbe essere sostituita in questa circostanza.

Costo

Anche se Volvo sostiene che le batterie ibride possono funzionare fino a 10 anni e le batterie di avviamento fino a 5 anni, dovranno comunque essere sostituite se non mantengono più la carica. Le batterie ibride sono normalmente piuttosto costose, anche più delle batterie di avviamento. Normalmente, costano da $1000 a $5000. Tuttavia, hanno una durata di vita molto più lunga e hanno bisogno di poca o nessuna manutenzione.

  Volvo produce auto elettriche?

Suggerimenti per far durare di più le batterie ibride

Le batterie ibride possono farti risparmiare molto sul carburante, ma purtroppo non durano per sempre. Anche se le batterie potrebbero alla fine dover essere sostituite dopo un certo chilometraggio e tempo, ci sono alcuni modi utili per farle durare di più:

  • Dare accelerazione alle fermate – Quando l’auto è ferma a un semaforo o nel traffico, dare costantemente una piccola accelerazione. Questo evita che l’auto vada direttamente in modalità gas e l’auto continua a usare la batteria, il che aiuta a ciclare le batterie. Questo aumenta anche il risparmio di carburante, dato che il motore a benzina non viene utilizzato.
  • Non fermare l’auto immediatamente – Invece, usa un po’ di coasting per fermare l’auto. Lascia che l’auto si fermi, il che aiuta a creare energia cinetica.
  • Avviare l’auto lentamente – Non sbattere il piede sull’acceleratore subito dopo aver avviato l’auto.
  • Usare l’auto regolarmente – L’auto dovrebbe essere usata regolarmente. Questo è il consiglio più semplice e prolunga la vita della batteria. Le batterie ibride quando non sono utilizzate regolarmente sono inclini a scaricarsi prima.

Volvo va all’elettrico

Volvo produce le sue auto ibride dal 2017. Finora, le batterie sembrano abbastanza affidabili con un numero molto basso di reclami. Hanno anche smesso di produrre motori a base di combustibili fossili e si sono spostati verso ibridi o auto elettriche pure, con l’obiettivo di diventare esclusivamente elettrici nel prossimo futuro.

FAQ

Come sono fatte le batterie ibride?

La tecnologia ibrida è uno dei progetti più ambiziosi per combattere l’inquinamento e il cambiamento climatico. Esistono tre tipi di batterie ibride:

  1. Batteria agli ioni di litio
  2. Nichel metallo idruro (NiMH)
  3. Batterie al piombo acido
    Le batterie agli ioni di litio sono le più potenti e con la migliore accelerazione. Questo è il tipo che usa Volvo. È anche l’ultima aggiunta alle auto elettriche. La durata prevista di una batteria media agli ioni di litio è di circa 15 anni o 150.000 miglia. Queste batterie dovrebbero essere le più durature, ma hanno lo svantaggio di un costo maggiore
  Migliori auto ibride per giovani guidatori

Le batterie NiMH sono più vecchie delle batterie agli ioni di litio, e sono anche più economiche rispetto alle batterie agli ioni di litio. Sono state sul mercato per molto tempo e hanno una migliore compatibilità e versatilità. Tuttavia, hanno una vita più breve rispetto alle batterie agli ioni di litio.

Le batterie al piombo-acido sono le più vecchie in questo campo e le più economiche. Possono anche essere riciclate e vendute ad un buon prezzo. Hanno un rendimento provato e possono percorrere 10 miglia in modalità completamente elettrica. Lo svantaggio di una batteria al piombo è che immagazzina meno energia rispetto alle altre due.

Cosa contengono le auto ibride?

Le auto ibride sono una delle invenzioni più importanti. L’auto è alimentata da due fonti. Una è un motore a combustione interna convenzionale e l’altra è un motore elettrico. Il motore elettrico è azionato dalle batterie immagazzinate nell’auto e queste batterie sono ricaricate attraverso batterie rigenerative. Nel caso del PHEV, le batterie possono anche essere caricate attraverso una fonte plug-in.

Quali sono alcune delle migliori auto ibride da comprare negli USA?

Ci sono molti ibridi negli Stati Uniti. Il primo ibrido introdotto fu la Toyota Prius. Dopo di che, il mercato si è riempito di auto ibride. Alcune delle migliori auto ibride del 2021 sono:

  • Honda Accord Hybrid
  • Hyundai Sonata ibrido
  • Hyundai Elantra ibrida
  • Toyota Camry ibrida
  • 2022 Toyota Prius

Nuovo su Cars A2Z