Quali SUV hanno l’assistenza al parcheggio

Quasi tutti i SUV più recenti possono essere dotati di diversi sistemi avanzati di assistenza alla guida come l’assistenza al parcheggio, l’assistenza al cambio di corsia, l’assistenza al mantenimento della corsia, il cruise control automatico e così via. Queste caratteristiche sono diventate sinonimo di SUV moderni, ma non sono disponibili come standard per la maggior parte.

Se volete un SUV più piccolo che offra assistenza al parcheggio e sia conveniente, il VW T-Cross, Jeep Compass, Ford Puma e Renault Captur sono quelli da prendere. Se volete un SUV di lusso con molti sistemi di assistenza, l’Audi Q5/Q3, la Mercedes GLA/GLC e la BMW X1/X3 sono i migliori da considerare.

Per quanto riguarda i SUV di medie dimensioni, ci sono un sacco di grandi opzioni tra cui scegliere, e tutti offrono anche assistenza al parcheggio. Allo spettro più accessibile si trova la Hyundai Santa Fe, Kia Sorento e la Toyota Highlander.

Se volete un’opzione più lussuosa, l’Audi Q7, BMW X5, Range Rover, Mercedes GLE e la Volvo XC90 sono di gran lunga i più popolari. Full-size ammiraglia SUV opzioni consistono fuori la Mercedes GLS, BMW X7, o il più conveniente Kia Telluride, GMC Yukon/Chevy Tahoe/Chevy Suburban.

I migliori piccoli SUV con assistenza al parcheggio

I piccoli SUV e i crossover sono probabilmente i due segmenti di auto più popolari in questo momento ed è facile capire perché perché offrono la perfetta via di mezzo tra le berline e i SUV completi. Grazie a tale urto in popolarità, questi segmenti sono assolutamente brulicante di opzioni sorprendenti.

E uno dei più popolari che offre anche l’assistenza al parcheggio è il VW T-Cross. Questo piccolo SUV/Crossover ha un bel pugno in quanto è disponibile con quasi tutte le opzioni che si possono ottenere sui modelli VW più costosi, che includono anche un sacco di programmi di assistenza alla guida come il park assist e le telecamere di parcheggio.

  Miglior SUV Mercedes usato

Se volete una versione più americana della T-Cross, la Ford Puma è quella da considerare. Questo crossover ha l’aspetto e la sensazione di una Fiesta rialzata e questa era l’intenzione originale della Ford. Il Puma offre un sacco di programmi di sicurezza e assistenza che includono anche l’assistenza al parcheggio.

Ma se volete un SUV compatto di lusso, scegliere tra Mercedes, BMW e Audi è la strada da percorrere. Tutti e tre questi marchi offrono piccoli SUV estremamente competitivi, ma la BMW X1 sembra essere il miglior rapporto qualità prezzo.

I migliori SUV di medie dimensioni con assistenza al parcheggio

I SUV di medie dimensioni sono la via di mezzo tra i colossi SUV full-size eccessivamente gonfiati e difficili da manovrare e i crossover che non sono poi così tanto SUV-ish. Se è che si desidera un SUV di medie dimensioni fin dall’inizio, o si desidera solo l’aggiornamento, state certi che trovare il perfetto SUV di medie dimensioni è piuttosto difficile.

È difficile grazie a un’abbondanza di opzioni, ma se volete un SUV di medie dimensioni più conveniente, ma ugualmente accessibile con tutta la giusta tecnologia e attrezzature di sicurezza, andare per la Hyundai Santa Fe, Toyota Highlander o la Kia Sorento. Tutti e tre questi hanno guadagnato un bel seguito da una grande base di clienti SUV di medie dimensioni.

L’Audi Q7 è anche un SUV di medie dimensioni incredibilmente popolare, la stessa storia vale per la Mercedes GLE e la BMW X5. Nessun altro SUV può abbinare questi tre oltre alla Volvo XC90. È possibile ottenere tutti e quattro questi con carichi di programmi avanzati di assistenza alla guida che possono in alcuni casi parcheggiare l’auto da sola completamente.

  Vendo la mia auto o la tengo?

Se volete la fascia alta senza raggiungere categorie di prezzo da far venire le lacrime agli occhi, la Range Rover è e sarà sempre uno dei SUV più iconici mai costruiti. Per quanto riguarda lo status di icona, però, anche la Range Rover non può eguagliare la Mercedes Benz Classe G.

I migliori SUV full-size con assistenza al parcheggio

I SUV full-size sono costruiti per famiglie numerose o per persone che semplicemente amano guidare i veicoli più grandi sulla strada. Questi colossi full-size di solito offrono l’estremità superiore della lista delle attrezzature, pur mantenendo la capacità di fuoristrada. Se si accoppia questo con maggiori livelli di presenza su strada, niente può abbinare un SUV full-size.

E i re indiscussi del continente americano sono il Chevy Tahoe, il GMC Yukon o il Chevy Suburban perché tutti e tre cercano di abbracciare una certa nicchia per una copertura ottimale del mercato. E tutti i sistemi di assistenza sono montati su ognuno di questi, il che è prevedibile considerando le dimensioni.

Ma il mercato statunitense è anche occupato dalla relativamente nuova Kia Telluride. Questo SUV promette di offrire livelli di lusso senza prezzi di lusso, e sembra che Kia abbia davvero consegnato. E francamente, non c’è una migliore opzione SUV full-size orientata al valore in questo momento rispetto alla Kia Telluride.

La BMW X7 e la Mercedes GLS sono entrambi i SUV molto top-end da entrambi i produttori, e la BMW X7 è un’opzione migliore. La Mercedes GLS è la stessa della Mercedes GLE, soprattutto dall’interno, e questo non è qualcosa che ci si aspetta da una Classe S sui trampoli.

  Quale piccolo SUV ha più cavalli?

Sezione FAQ

Quanto è necessario il park-assist?

La risposta a questa domanda dipende dall’auto e dalla persona in questione. Se state guidando un SUV full-size, questi sistemi hanno molto più senso perché un SUV full-size è a volte estremamente difficile da navigare e parcheggiare correttamente.

Se non avete abbastanza fiducia in voi stessi mentre parcheggiate, questi sistemi possono anche aiutarvi molto, specialmente nel parcheggio parallelo. Questi sistemi sono ora così avanzati che possono virtualmente parcheggiare le auto in modo completamente autonomo.

Quanto è affidabile il park-assist?

Non puoi mai affidarti completamente a sistemi come questi perché sei tu quello in difetto qualunque cosa accada. Prestate sempre attenzione a ciò che i sistemi stanno facendo e cercate sempre di prevedere cosa succederà dopo.

Ma questi sistemi hanno dimostrato di essere sufficientemente affidabili in quanto diminuiscono la quantità di cordoli delle ruote e il tempo necessario per parcheggiare un’auto. Con il progredire di queste tecnologie, è probabile che vedremo sistemi sempre più affidabili.

Un’auto può parcheggiare completamente da sola?

Ci sono diversi stadi di assistenza al parcheggio. Il più elementare sterza l’auto per te, e tu devi controllare il gas e il pedale del freno. I sistemi più avanzati possono anche controllare l’accelerazione e la decelerazione per te.
I sistemi di fascia molto alta possono parcheggiare completamente da soli, senza che voi dobbiate fare nulla. Alcuni produttori come Mercedes e Tesla hanno sviluppato sistemi che possono trovare, parcheggiare e uscire da uno spazio di parcheggio designato senza bisogno di un guidatore.

Nuovo su Cars A2Z